«

»

Xilografia di Pietro Parigi (1892-1990)

buon-natale-pietro-pargi-master-woodcutter-1931

..«Intanto mi piace pensare che la biografia stessa di Pietro Parigi potrebbe essere inserita tra quelle delle Vite degli artisti del Vasari oppure tra quelle degli artisti riformati della fine del ‘500 e dei primi del ‘600 del Baldinucci, artisti devoti, spesso ritrosi ma anche temperamentosi, come abbiamo capito essere stato Parigi, nonostante la mitezza apparente e la sua riservatezza …»
Anna Forlani Tempesti
 Prima docente di una cattedra di Storia del Disegno e della Grafica in una Università italiana e considerata una delle più grandi studiose del disegno del ‘500 e del ‘600, scomparsa  nel 2019 all’età di 88 anni.
Tratto da <Città di Vita>, 47 (1992),  p. 501, «Pietro Parigi e le sue radici antiche»
Per informazioni: bibliotecasantacroce@gmail.com